venerdì, 21 Giugno , 24

Nato, Rutte sarà il prossimo segretario generale: le 5 sfide che lo attendono

(Adnkronos) - Con il ritiro ufficiale del suo unico avversario, il presidente rumeno Klaus Iohannis, Mark Rutte ha ormai la strada spianata, e il sostegno di tutti i 32 Paesi della Nato, per diventare il prossimo segretario generale dell'Alleanza Atlantica. Viene così risolta prima del 75esimo vertice della Nato, che si aprirà il 9 luglio…

Caldo, è allerta sull’Italia: 8 città da bollino rosso oggi

(Adnkronos) - Si intensifica la prima ondata di caldo che sta investendo l'Italia, soprattutto al Centro-Sud, con l'anticiclone africano Minosse. Se ieri Perugia è stata l'unica città da bollino rosso nel bollettino del ministero della Salute, oggi venerdì 21 giugno sono 8 i capoluoghi con il livello massimo di allerta per gli effetti del caldo…

Toscana, il giallo del ‘boato’ scambiato per un terremoto. Ingv: “Non lo è”

(Adnkronos) - "Dai sismografi e rilevazioni non si tratterebbe al momento di un terremoto". E' quanto scrive su X il governatore toscano Eugenio Giani in relazione a un forte boato, sentito nel pomeriggio di oggi in alcune zone della Regione e descritto da molti cittadini sui social, come molto simile a un sisma. Era stato…

Caivano, solidarietà ai tempi del coronavirus: in campo “Eis Group” e “Mens Julia”

UncategorizedCaivano, solidarietà ai tempi del coronavirus: in campo "Eis Group" e "Mens Julia"

Nino Navas: “In questo momento storico così difficile, che sta attraversando tutto il Paese, non possiamo voltarci dall’altra parte. Soltanto con l’attenzione per chi soffre possiamo guardare avanti con la speranza di superare al più presto la pandemia causata dal covid-19”

di Antonio Parrella

CAIVANO (NAPOLI). Solidarietà per extracomunitari e persone bisognose ai tempi del covid-19. In campo la Mens Julia della parrocchia di San Pietro Apostolo e l’Eis Group (azienda della zona Asi di Pascarola, leader nella vendita e distribuzione di prodotti surgelati): obiettivo  potenziare il servizio di mensa serale, distribuendo almeno 100 pasti caldi (attualmente viene assicurati  tre pasti settimanali  a  circa 60 persone).

Pertanto l’Eis Group (già titolare del gruppo Eisman e oggi di Alisurf), sta raccogliendo appositi fondi da destinare all’acquisto di alimenti e bevande. Lo farà attraverso la consegna ai clienti della propria rete distributiva, in particolare delle province di Napoli, Caserta, e Benevento, di un kit di dieci mascherine di protezione anticovid al costo simbolico di un euro.

“La nostra iniziativa – spiega Nino Navas (nella foto, insieme a don Peppino Esposito), amministratore dell’Eis Group – rappresenta un gesto di fratellanza per essere vicini alle persone che in questo drammatica emergenza sanitaria nazionale e mondiale si trovano davvero in grande in difficoltà economica. Dunque in questo momento storico così difficile non possiamo voltarci dall’altra parte, perché soltanto con l’attenzione verso l’altro, in particolare verso chi soffre, possiamo guardare avanti con la speranza di superare al più presto la pandemia e le tante incertezze ad essa legate”.

“Vogliamo costruire un futuro migliore – commenta don Peppino Esposito, parroco della chiesa di San Pietro Apostolo – con relazioni positive tra i cittadini immigrati e garantire pari opportunità ai più deboli, tutelando anche le differenze etniche, perché le politiche che negano la realtà dell’immigrazione portano all’emarginazione sociale, alla formazione di minoranze e al razzismo”. Il progetto è promossa in collaborazione con l’associazione socio-culturale “Sveglia Caivano”, presieduta da Mena Ambrosio.

“La nostra partnership – precisa Ambrosio – rappresenta l’importanza della sinergia tra mondo dell’impresa e associazionismo locale, che senza dubbio può dare un contributo alla crescita ed al benessere della comunità, come aspetto fondamentale della cittadinanza attiva”.

 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles