Calì (Odcec Roma): “Promuovere il ruolo dei commercialisti nella governance delle società”

0
5

Nuovo percorso formativo dell’Ordine capitolino con Nedcommunity da martedì 31 gennaio

ROMA – La formazione dell’Odcec di Roma si arricchisce di un nuovo programma che durerà circa due mesi, dal 31 gennaio al 22 marzo prossimi, ed è dedicato alle competenze di governance per amministratori e sindaci.

“Un argomento sempre attuale, perché ogni anno ci sono rinnovi di Consigli di amministrazione e Collegi sindacali, ma anche in continuo mutamento, perché l’evoluzione del contesto macro e microeconomico è incessante così come l’evoluzione della normativa e della giurisprudenza”, afferma Giovanni Battista Calì, presidente dell’Odcec di Roma, per il quale “la figura del commercialista è particolarmente idonea per incarichi legati alla governance societaria.

Bisogna prepararsi scrupolosamente e valutare attentamente i rischi, ma le opportunità sono numerose. Da parte dell’Ordine, c’è la volontà di ampliare il numero di professionisti che si avvicinano a questi incarichi, dando una possibilità anche alla fascia più giovane che poi è anche la più preparata per comprendere e gestire i cambiamenti, dalla digitalizzazione alla sostenibilità”.

Creare un percorso formativo per avvicinare la categoria a questa tipologia di servizi per le aziende, con prospettive interessanti, è dunque una delle mission dell’Ordine. “Sia l’attività di collegio sindacale che quella di amministratore, se fatta con adeguata attenzione ai rischi, può essere particolarmente interessante a livello professionale”, evidenzia Claudia Cattani, consigliera Odcec di Roma, presidente Cpo e delegata al progetto. “I commercialisti, per il loro percorso di studi e per la attività professionale svolta, conoscono a fondo le aziende e le loro dinamiche di funzionamento; per questo sono particolarmente idonei a ricoprire incarichi di amministratore e sindaco”.

Il percorso formativo proposto presenta una struttura articolata in 8 moduli formativi, della durata di 3 ore, dalle ore 15:00 alle ore 18:00. La data di inizio è fissata a martedì 31 gennaio prossimo. “Il nostro obiettivo è quello di trasferire competenze utili per chi riveste ruoli come componente di CdA, di comitati endoconsiliari ove richiesti dalla normativa, e di membro di Collegio sindacale”, sottolinea Cattani.

“Si parlerà, tra l’altro, di sostenibilità e cambiamento climatico, di tecnologia e Cyber governance, nell’ottica di come queste tematiche impattino sulla strategia dell’azienda”.

A tenere le lezioni, in presenza, docenti universitari e professionisti esperti in materia. Il percorso formativo verrà svolto in collaborazione con Nedcommunity, l’associazione degli amministratori non esecutivi e indipendenti con elevata conoscenza nelle tematiche di governance. Attiva dal 2004, valorizza e sviluppa la figura di amministratori indipendenti e sindaci. Siamo convinti che questo connubio possa dare una giusta visione della tematica”. Nel Comitato scientifico e organizzativo, con Calì e Cattani, Alessandro Carretta, Ines Gandini e Monica Fanecco (Nedcommunity).

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo segreteria@odcec.roma.it.

L’articolo Calì (Odcec Roma): “Promuovere il ruolo dei commercialisti nella governance delle società” proviene da Notiziedì.

continua a leggere sul sito di riferimento