venerdì, Marzo 1, 2024

Malattie rare, Scopinaro (UNIAMO): vigilare su messa a terra PNMR

#uniamoleforze, la lunga campagna per la Giornata...

E’ morto Paolo Taviani, maestro di cinema

Con il fratello Vittorio una delle coppie...

Chiara Ferragni: “E’ tutto tranne che un bell’anno”

L’influencer torna a parlare sui social: “Aspetto...

“Colpirne uno per educarne cento”, Di Battista a teatro con “Assange”

Attualità"Colpirne uno per educarne cento", Di Battista a teatro con "Assange"

Il 23 febbraio al Teatro Alessandrino di Alessandria

Roma, 12 feb. (askanews) – Venerdì 23 febbraio alle 21 il Teatro Alessandrino di Alessandria ospiterà l’attivista politico e reporter italiano Alessandro Di Battista, con il suo spettacolo “Assange. Colpirne uno per educarne cento” in cui ripercorre le vicende del fondatore del sito WikiLeaks e giornalista Julian Assange.

Dalla pubblicazione dei documenti segreti che provano i crimini di guerra di diverse nazioni, Stati Uniti in testa, alle denunce subite passando per gli anni da rifugiato politico nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra fino all’arresto e alla detenzione nel carcere inglese di massima sicurezza di Belmarsh. Assange da 12 anni non vede la luce del sole e oggi rischia l’estradizione negli USA e la galera a vita. Di Battista porta sul palcoscenico la sua storia, “Assange. Colpirne uno per educarne cento”, una storia che riguarda la libertà di stampa in occidente, dunque la nostra stessa libertà.

Lo spettacolo – per la regia di Samuele Orini, scenografia di Giorgia Ricci e direzione della fotografia di Mauro Ricci – è prodotto da Loft Produzioni S.r.l. e organizzato da Gruppoanteprima.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles