lunedì, 15 Luglio , 24

Trump a Milwaukee per convention repubblicana dopo attentato. Biden esorta all’unità

(Adnkronos) - Un giorno dopo l'attentato alla sua vita, l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è arrivato in Wisconsin, dove sarà ufficialmente nominato candidato del Partito repubblicano alle elezioni presidenziali di novembre. A Milwaukee oggi prenderà il via la Convention nazionale repubblicana. Dopo l'attacco di sabato a un comizio elettorale in Pennsylvania, in cui…

Attentato Trump, un agente ha provato a fermare il cecchino

(Adnkronos) - Un agente di polizia ha provato a fermare Thomas Matthew Crooks, il cecchino che ha ferito Donald Trump, ma non c'è riuscito. Il ventenne ha aperto il fuoco durante il comizio dell'ex presidente a Butler, in Pennsylvania, sparando dal tetto di un edificio distante 150 km dal palco di Trump. Michael Slupe, sceriffo…

Coming out di Ralf Schumacher, su Instagram foto con il compagno

(Adnkronos) - L'ex pilota di Formula Uno Ralf Schumacher ha fatto coming out pubblicando su Instagram una foto con il suo compagno. "La cosa più bella della vita è quando hai al tuo fianco il compagno giusto con cui condividere tutto", scrive Schumacher, 49 anni. La foto pubblicata mostra i due uomini di spalle, che…

Euro 2024, Germania-Ungheria 2-0: gol di Musiala e Gundogan, tedeschi agli ottavi

Dall'Italia e dal MondoEuro 2024, Germania-Ungheria 2-0: gol di Musiala e Gundogan, tedeschi agli ottavi

(Adnkronos) – La Germania batte 2-0 l’Ungheria in un match valido per il gruppo A di Euro 2024, disputato alla Mhp Arena di Stoccarda, e si qualifica per gli ottavi di finale con una gara d’anticipo. A decidere la partita i gol di Musiala al 22′ e del capitano Gundogan al 67′. La nazionale del ct Nagelsmann sale a quota 6 in classifica, segue la Svizzera con 3 punti, Scozia e Ungheria ferme a zero. Stasera alla 21 in campo Svizzera e Scozia.  

La prima iniziativa dell’incontro è dei magiari al 1′ con Neuer che compie una coraggiosa uscita e sventa il pericolo. Al 5′ ci prova Havertz che si accentra e calcia con il sinistro, facile parata di Gulacsi. Al 7′ pericolosissima l’Ungheria, palla sul secondo palo per Bolla che calcia in diagonale, palla deviata in angolo. Al 12′ Havertz recupera palla in area si presenta a tu per tu con Gulacsi, che riesce a deviare in corner il tiro dell’attaccante dell’Arsenal. Al 22′ i tedeschi sbloccano la partita. Azione un po’ confusa e in percussione con Musiala che serve Gundogan che va a contrasto con Orban, la palla torna a Musiala che da pochi passi batte Gulacsi.  

Al 27′ Ungheria vicinissima al pareggio: calcio di punizione di Szoboszlai, respinge Neuer, ci prova Varga che non riesce nel tap in vincente da pochi passi. Alla mezz’ora altra opportunità per la nazionale di Rossi, inserimento di Szoboszlai che calcia al volo, palla ancora deviata in angolo. Al 40′ ci prova Wirtz dalla distanza ma il suo tiro termina fuori. Nel recupero gol del pari annullato. Calcio di punizione insidioso di Szoboszlai, colpo di testa di Varga, Neuer repinge, Sallai la mette dentro ma la posizione precedente di Varga era irregolare.  

Al 10′ azione insistita della ‘Mannschaft’ nella tre quarti avversaria, alla fine arriva al tiro Gundogan ma Gulacsi riesce a respingere. Al 12′ prime sostituzioni per Nagelsmann. Escono Wirtz e Havertz, entrano Sané e Fullkrug. Al 15′ chance del pari per i magiari. Cross dalla sinistra di Sallai per Varga ma il suo colpo di testa finisce di poco alto. Al 22′ arriva il raddoppio con Gundogan. Mittelstadt va sul fondo sulla sinistra e mette un pallone delizioso arretrato per il centrocampista del Barcellona che incrocia e batte Gulacsi.  

Alla mezz’ora ancora Germania con una conclusione di Kimmich: il portiere ungherese ci mette i pugni. Al 43′ Sané sfiora il tris con un diagonale fuori di poco. Al 45′ l’ultima occasione della partita frutto di un errore di Neuer che sbaglia l’uscita, bravo Kimmich a respingere e a salvare la sua porta.  

 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles