mercoledì, 24 Luglio , 24

Crollo a Scampia, due bimbe ancora in pericolo di vita

(Adnkronos) - Le due bambine in pericolo di vita per il crollo alla Vela Celeste di Scampia sono in rianimazione con prognosi riservata, "presentano condizioni stabili pur nell'estrema gravita'". Lo riporta il bollettino medico dell'ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove, dopo il crollo del ballatoio nella Vela Celeste nel quartiere Scampia, sono state ricoverate le…

Ascolti tv, la replica di Ciao Darwin 9 vince il prime time

(Adnkronos) - Canale5 con la replica di 'Ciao Darwin 9 - Giovanni 8.7' ha vinto il prime time di ieri sera con 1.708.000 spettatori con uno share del 15.9%, seguito da Rai1 con la serie 'Sophie Cross 2 - Verità Nascoste' vista da 1.502.000 spettatori pari al 10.8% di share. Al terzo per ascolti, su…

Balena attacca barca di pescatori, due volano in mare – Video

(Adnkronos) - Una balena piomba su una barca e fa volare due pescatori in acqua. L''attacco', nelle acque davanti alle coste del New Hampshire, viene documentato dal video realizzato da un'altra imbarcazione che si allontana rapidamente dall'area.  I due pescatori, scaraventati in mare, se la cavano senza ferite. Illeso, a quanto pare, anche l'enorme cetaceo. 

Francesco De Clemente è il nuovo presidente dell’Unione Italiana Commercialisti di Napoli

UncategorizedFrancesco De Clemente è il nuovo presidente dell'Unione Italiana Commercialisti di Napoli

 

 “Necessarie urgenti misure di welfare a favore degli studi professionali per superare la crisi economica”

 

NAPOLI – Francesco De Clemente è il nuovo presidente della sezione napoletana dell’Unione Italiana Commercialisti.

“I primi obiettivi del programma elaborato dal nuovo consiglio partenopeo di Un.i.co. – ha sottolineato De Clemente – sono la creazione di un ‘gruppo d’acquisto’ che possa rafforzare il potere contrattuale dei commercialisti specie nei confronti delle software house; la richiesta alle Casse di previdenza dei ragionieri e dei dottori commercialisti di intervenire con misure strutturali a favore degli iscritti per consentire di fronteggiare la ripresa delle attività economiche nel post Covid-19”.

“Non sono sufficienti gli interventi spot – ha rimarcato il numero uno di Un.i.co. Napoli – è necessario programmare azioni di welfare strategico più adeguate per garantire la sopravvivenza degli studi professionali; il rafforzamento della figura e del ruolo di dottore commercialista a favore delle imprese cooperative e delle imprese sociali, nonché il definitivo riconoscimento di pubblica utilità nell’ambito delle funzioni svolte nei rapporti intercorrenti con Agenzia delle Entrate, Inps, Inail, e Registro delle Imprese presso le Camera di Commercio”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles