venerdì, 21 Giugno , 24

Nato, Rutte sarà il prossimo segretario generale: le 5 sfide che lo attendono

(Adnkronos) - Con il ritiro ufficiale del suo unico avversario, il presidente rumeno Klaus Iohannis, Mark Rutte ha ormai la strada spianata, e il sostegno di tutti i 32 Paesi della Nato, per diventare il prossimo segretario generale dell'Alleanza Atlantica. Viene così risolta prima del 75esimo vertice della Nato, che si aprirà il 9 luglio…

Caldo, è allerta sull’Italia: 8 città da bollino rosso oggi

(Adnkronos) - Si intensifica la prima ondata di caldo che sta investendo l'Italia, soprattutto al Centro-Sud, con l'anticiclone africano Minosse. Se ieri Perugia è stata l'unica città da bollino rosso nel bollettino del ministero della Salute, oggi venerdì 21 giugno sono 8 i capoluoghi con il livello massimo di allerta per gli effetti del caldo…

Toscana, il giallo del ‘boato’ scambiato per un terremoto. Ingv: “Non lo è”

(Adnkronos) - "Dai sismografi e rilevazioni non si tratterebbe al momento di un terremoto". E' quanto scrive su X il governatore toscano Eugenio Giani in relazione a un forte boato, sentito nel pomeriggio di oggi in alcune zone della Regione e descritto da molti cittadini sui social, come molto simile a un sisma. Era stato…

FRATTAMAGGIORE (NAPOLI). Asl Napoli 2 Nord: il servizio 118 è in piena funzionalità e dotato di tute e mascherine

UncategorizedFRATTAMAGGIORE (NAPOLI). Asl Napoli 2 Nord: il servizio 118 è in piena funzionalità e dotato di tute e mascherine

FRATTAMAGGIORE (NAPOLI). Il servizio del 118 dell’Asl Napoli 2 Nord, ha comunicato, ieri alle ore 7, la mancanza di tute e mascherine per alcuni dei propri equipaggi. Immediatamente i servizi farmaceutici si sono attivati per rifornire in modo rapido il personale.

Dice Bruno Buonanno, direttore del servizio 118 dell’ Asl Napoli 2 Nord. “Si è trattato di un problema temporaneo determinato da un numero di interventi superiori rispetto a quelli abituali e prevedibili. Alcuni mezzi sono rimasti sforniti temporaneamente di tute e mascherine, ma nell’arco di poco meno di quattro ore la situazione è tornata alla normalità, dopo un rifornimento immediato. Le attività dei Pronto Soccorso non sono mai state sospese.”

Già alle ore 11 di ieri tutti i mezzi sono tornati pienamente operativi. La direzione dell’Asl ha richiesto relazioni di servizio per verificare la corretta adozione delle procedure. (Ant. Par.)

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles