mercoledì, 19 Giugno , 24

Fiori, bimbi e palloncini: la festa di Kim per Putin come un vecchio film sovietico

(Adnkronos) - Girasoli di carta, che in Asia sono simbolo di longevità e buona fortuna - a Taiwan il segno di riconoscimento delle proteste anti governative del 2014, ma a questo il protocollo di Kim Jong-un non deve averci pensato. Folla in festa lungo trenta chilometri di strada al passaggio del corteo di auto del…

Napoli, incendio sulla collina dei Camaldoli: fiamme lambiscono case

(Adnkronos) - Incendio, con ogni probabilità di origine dolosa, sulla collina dei Camaldoli, a Napoli. Le fiamme hanno lambito alcune abitazioni, l'allarme è stato lanciato verso le 19. Al momento nelle vicinanze della collina e nel vicino quartiere Vomero sono ancora visibili tracce di cenere. Si apprende che il prefetto di Napoli, Michele di Bari,…

Grecia, incendi in tutto il Paese: dichiarato stato di massima allerta

(Adnkronos) - Le autorità hanno decretato lo stato di massima allerta a seguito degli incendi boschivi che si sono diffusi in tutta la Grecia, alcuni dei quali sono stati appiccati deliberatamente, come quello scoppiato vicino all'autostrada che conduce all'aeroporto internazionale di Atene. "L'incendio si è propagato alla velocità della luce, ma ci sono prove documentate che…

Industria, ISTAT: ad aprile produzione -1% mese, -2,9% su anno

AutoprodottiIndustria, ISTAT: ad aprile produzione -1% mese, -2,9% su anno

In calo la produzione industriale

L’indice produzione industriale (destagionalizzato) in aprile è stato inferiore dell’1% rispetto a marzo. Al netto degli effetti di calendario, l’indice complessivo ha registrato una tendenza al ribasso del 2,9%, con un totale di 20 giorni lavorativi di calendario rispetto ai 18 giorni dell’aprile 2023. Questa è una stima dell’ISTAT.

In media i livelli di produzione sono diminuiti dell’1,3% tra febbraio e aprile rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice mensile destagionalizzato diminuisce ciclicamente per i beni d’investimento (-0,1%), i beni intermedi (-1,2%) e l’energia (-2,1%), mentre i beni di consumo rimangono stabili.

Una tendenza al ribasso caratterizza tutti i settori. Il calo è meno pronunciato nei beni intermedi (-2,1%), ma meno nei beni strumentali (-3,1%), energia (-3,6%) e beni di consumo (-3,9%).

Settori dell’economia che hanno registrato maggiori tendenze in crescita sono la produzione di medicinali di base e preparativi medicinali ( 4,4%), l’industria alimentare, delle bevande e del tabacco ( 2,1%) e la produzione di computer e prodotti elettronici ( 1,4%).

I cali maggiori sono stati registrati nell’industria tessile, dell’abbigliamento, del cuoio e degli accessori (-13,3%), nella costruzione di mezzi di trasporto (-9,3%) e nella produzione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-8,1%).

Ciro Di Pietro

Immagine di aleksandarlittlewolf su Freepik

L’articolo Industria, ISTAT: ad aprile produzione -1% mese, -2,9% su anno proviene da Notizie dì.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles