lunedì, 24 Giugno , 24

Euro 2024, Svizzera-Germania 1-1: tedeschi si salvano allo scadere

(Adnkronos) - Germania e Svizzera pareggiano 1-1 nel match valido per la terza e ultima giornata del Gruppo A di Euro 2024. I tedeschi chiudono al primo posto nel girone con 7 punti, gli elvetici sono secondo a quota 5 e passano agli ottavi di finale, con buone chance di trovare l'Italia. Nell'altro match, l'Ungheria…

Israele, raid nel sud del Libano. Media: “Enorme riserva armi Hezbollah in aeroporto Beirut”

(Adnkronos) - Una immensa riserva di armi di Hezbollah si troverebbe all'aeroporto internazionale di Beirut Rafic Hariri. Lo rende noto il Telegraph, citando fonti dello scalo. Le armi, munizioni e missili, vengono spedite dall'Iran a bordo di aerei diretti proprio all'aeroporto di Beirut. La notizia viene diffusa dopo che Israele ha reso noto di aver…

Lavoro nero, Gdf: in 17 mesi scoperti quasi 60mila irregolari

(Adnkronos) - Le attività ispettive hanno consentito di individuare 8.743 evasori totali, ossia esercenti attività d’impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti al fisco (molti dei quali operanti attraverso piattaforme di commercio elettronico) e 59.539 lavoratori in nero o irregolari. Scoperti, inoltre, oltre mille casi di evasione fiscale internazionale, principalmente riconducibili a stabili organizzazioni occulte,…

“Interesse, valorizzazione e sviluppo” per il Centro Rai di Napoli: è la richiesta dei sindacalisti Gaetano Panico e Nicola Egidio 

Uncategorized“Interesse, valorizzazione e sviluppo” per il Centro Rai di Napoli: è la richiesta dei sindacalisti Gaetano Panico e Nicola Egidio 

di Antonio Parrella

NAPOLI. Interesse, valorizzazione e sviluppo. Sono le caratteristiche della visione che la politica deve rivolgere al Centro di Produzione Rai di Napoli, unico per tutto il Mezzogiorno.

Ne sono convinti Gaetano Panico (nella foto in alto), segretario della UTL Ugl Napoli e Nicola Egidio (nella foto sotto), segretario spettacolo e sport UTL Ugl Napoli.

I due sindacalisti hanno firmato una nota congiunta all’indomani della visita al centro di viale Marconi da parte del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

LE DICHIARAZIONI DI PANICO ED EGIDIO

Durante la vista – scrivono Panico ed Egidio – il sindaco Manfredi ha manifestato particolare attenzione e interesse, nonché la volontà di valorizzarlo come è giusto che sia. Bene il Polo dell’audiovisivo nell’area occidentale di Napoli, ancor meglio con il coinvolgimento del Centro di Produzione Rai di viale Marconi, che la Ugl da sempre candida come polo per le produzioni targate Rai da realizzarsi dalla Campania in giù”.

Poi i due sindacalisti proseguono. “Si ricorda che lo stesso vanta una rinomata tradizione per ciò che concerne fiction, film, sceneggiati e soap; sottolineando che salvaguardalo significa tutelare centinaia di posti di lavoro, l’indotto e tutto ciò che comporta. Nel 2023 – concludono Panico ed Egidio – il Centro di Produzione festeggerà i suoi primi sessant’anni ed altri sessata lo aspettano per il futuro. Tutelare la Rai significa tutelare il Servizio Pubblico, tanto utile per i cittadini”.

 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles