giovedì, 20 Giugno , 24

Autonomia, su referendum tutte le opposizioni unite: pronti alla raccolta firme

(Adnkronos) - La battaglia in aula è ieri mattina presto con l'approvazione finale dell'autonomia, dopo una seduta fiume durata l'intera la notte. Le opposizioni sono già pronte a portare la battaglia fuori dal Parlamento, avviando la raccolta firme per il referendum abrogativo. Ci sono tutti. A Pd, M5S, Avs e Più Europa, martedì insieme a…

Gaza, “Usa chiedono a mediatori pressioni su Hamas per via libera a piano Biden”

(Adnkronos) - Gli Stati Uniti "hanno chiesto ai mediatori egiziani e qatarini di esercitare nei prossimi giorni la massima pressione su Hamas affinché accetti la proposta del presidente Joe Biden" in tre fasi per porre fine alla guerra a Gaza. A dirlo è il giornale libanese online al-Nashra citando fonti arabe. Secondo le stesse fonti "la…

Fiori, bimbi e palloncini: la festa di Kim per Putin come un vecchio film sovietico

(Adnkronos) - Girasoli di carta, che in Asia sono simbolo di longevità e buona fortuna - a Taiwan il segno di riconoscimento delle proteste anti governative del 2014, ma a questo il protocollo di Kim Jong-un non deve averci pensato. Folla in festa lungo trenta chilometri di strada al passaggio del corteo di auto del…

LA FORMAZIONE. Mozzarella Dop, riparte la Scuola del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana

UncategorizedLA FORMAZIONE. Mozzarella Dop, riparte la Scuola del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana

Ricominciano i corsi per diventare casari, ma anche per la transizione energetica. Dunque la scuola anche per i mozzarella-lover ed è tutto pronto per il nuovo anno di studi della Scuola di formazione lattiero-casearia del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, gestita dalla Mbc Service, società in house del Consorzio.

Puntare sui giovani e sulla valorizzazione di risorse e competenze”. E’ questa la strategia del Consorzio di fronte all’attuale scenario di grandi incertezze e difficoltà anche per il comparto, dovute all’insostenibile aumento dei costi di produzione e dell’inflazione.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di “Addetto alle lavorazioni lattiero-casearie”, che ha l’obiettivo di formare i casari del futuro. Dopo il successo delle prime cinque edizioni, la campanella suonerà il prossimo 24 ottobre per 20 studenti, selezionati in collaborazione con il gruppo “Formamentis”, che saranno accompagnati nella realizzazione del sogno di lavorare in una filiera d’eccellenza come quella bufalina.

LE DICHIARAZIONI

“In un contesto di notevoli e rapidi cambiamenti – spiega Marco Nobis, amministratore della Mbc Service – il comparto della Bufala Campana cerca giovani talenti per affrontare le nuove sfide globali. Si avverte la crescente necessità di formare nuove risorse anche per gestire la transizione energetica e il cammino verso una filiera sempre più sostenibile”.

IL PROGRAMMA DEL CORSO

Il programma del corso comprende cinque unità formative, che vanno dall’organizzazione del lavoro in caseificio al quadro normativo, dalle diverse tecniche di lavorazione dei formaggi fino all’esplorazione dei disciplinari di produzione della mozzarella di bufala e anche di altri formaggi Dop. Sono previste in totale 500 ore di lezioni, di cui 200 ore di studio frontale, a cui seguiranno 150 ore di pratica, partendo dalle attività di laboratorio, ospitate in un caseificio didattico.

Le ultime 150 ore saranno dedicate ad attività di stage in caseifici soci del Consorzio, che, oltre alla possibilità di fare esperienza, spesso si sono rivelate occasione di avvio di rapporti lavorativi. Il placement del corso supera infatti il 90 per cento. Al termine si terrà un esame di verifica delle competenze acquisite, con il rilascio di un certificato da parte della Regione Campania con validità nazionale.

Non solo casari però. Il calendario di corsi prevede anche altri percorsi per rendere sempre più moderno il comparto. A dicembre prenderà il via un pacchetto di iniziative che arriverà fino alla primavera 2023.

I corsi saranno dedicati al mondo agricolo (dalla gestione manageriale delle aziende fino alla biosicurezza), alle innovazioni tecnologiche, allo sviluppo delle energie rinnovabili e anche all’analisi degli scenari dei mercati internazionali.

Per informazioni e iscrizioni si può consultare il sito ufficiale del Consorzio www.mozzarelladop.it, alla sezione dedicata alla Scuola di Formazione. (Ant. Par.)

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles