lunedì, 15 Luglio , 24

Biden attacca: “Trump e Vance vogliono aumentare tasse, non lo consentirò”

(Adnkronos) - "Ecco l'accordo su J.D. Vance. Parla dei lavoratori. Ma ora, lui e Trump vogliono aumentare le tasse sulle famiglie della classe media, spingendo al contempo per ulteriori tagli fiscali per i ricchi. Non ho intenzione di consentirglielo". Così in un post su X l'81enne presidente americano, Joe Biden, dopo l'annuncio di Trump sulla…

Etna, il vulcano oggi è attivo: cenere da cratere Voragine

(Adnkronos) - L'Etna attivo oggi, lunedì 15 luglio 2024. L'Osservatorio dell'Ingv di Catania ha segnalato una attività stromboliana dal cratere Voragine dell'Etna. Si registra inoltre una blanda emissione di cenere dal cratere di Nord-Est e dallo stesso cratere Voragine che si disperde velocemente al di sopra dei crateri sommitali. Il modello previsionale della dispersione dell'eventuale…

Prime Video svela i nuovi titoli, da ‘Natale senza Babbo’ allo show di Capatonda

(Adnkronos) - Oggi, al Prime Video Presents Italia 2024 tenutosi a Roma, Prime Video ha svelato nuovi titoli, mostrando in esclusiva le prime immagini di film, serie e show Original ed esclusivi italiani in arrivo prossimamente. Sono state inoltre annunciate le novità sulla rosa dei commentatori di Prime Video per la stagione 2024 - 2025…

L’ECCELLENZA. Il liceo statale “Braucci” di Caivano un “porto sicuro” per studenti e famiglie: al via l’Open Day, attivato anche l’indirizzo Classico

AttualitàL'ECCELLENZA. Il liceo statale “Braucci” di Caivano un “porto sicuro” per studenti e famiglie: al via l'Open Day, attivato anche l’indirizzo Classico

di Antonio Parrella

Il liceo statale “Niccolò Braucci” di Caivano, presieduto dall’ingegnere Claudio Mola, apre al territorio anche nelle ore pomeridiane. E così, sabato 16 dicembre 2023 (dalle ore 16 alle 19), studenti delle scuole medie e famiglie del territorio e delle città del circondario, potranno visitare la maestosa struttura dell’edificio di Piazza Plebiscito, disposta su due piani, che dispone tra l’altro di una cinquantina di aule con lavagne multimediali, auditorium per riunioni e/o convegni, palestra scoperta e attrezzatissimi laboratori di scienze, linguistici e di informatica. Un’iniziativa che sarà replicata anche sabato 20 gennaio 2024. Ma importanti novità arrivano per il prossimo anno scolastico 2024/2025. Lo storico liceo, diventato ormai un polo culturale dell’area a nord di Napoli, amplia anche l’offerta formativa con l’attivazione del nuovo indirizzo Classico, che si aggiunge così ai quattro già attualmente in corso: scientifico, scienze umane, linguistico e scienze applicate.

LE DICHIARAZIONI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO CLAUDIO MOLA

“E’ questo un momento davvero importante per alunni e genitori – sottolinea il capo dell’istituto Mola (nella foto in alto) – chiamati a scegliere il futuro percorso di studi che servirà, poi, ad accompagnare gli studenti gradualmente agli studi universitari e ad avvicinarli anche al mondo del lavoro. Poi il capo d’istituto prosegue. “Pertanto durante l’Open Day sarà possibile conoscere la nostra vastissima offerta formativa, che ora comprende ben cinque indirizzi di studi.  Insomma c’è soltanto l’imbarazzo della scelta”.

Nel corso della manifestazione saranno distribuite brochure illustrative dei vari corsi di studi con, tra l’altro, programmi e progetti curricolari ed extrascolastici, certificazioni linguistiche ed informatiche ed importanti iniziative per combattere la dispersione scolastica.

“Il neo indirizzo Classico – prosegue Mola – rappresenta un’altra opportunità per il cammino scolastico degli alunni delle terze medie ed offre uno studio adeguato e approfondito per affrontare con successo tutte le facoltà universitarie e, soprattutto, quelle di medicina, farmacia e veterinaria. Comunque la vocazione del nostro liceo è certamente unica e si sostanzia nella volontà di rappresentare un qualificato riferimento culturale sul territorio di insistenza, grazie ad ambienti di apprendimento tecnologicamente all’avanguardia, pur nel rispetto del patrimonio monumentale rappresentato dall’edificio ospitante, valorizzato da molteplici iniziative e grazie ad una esperienza didattica di lunga radice continuamente vivificata da nuovi apporti”.

Poi l’invito del preside ad alunni e genitori.Vi aspettiamo in tanti, sarà davvero un momento di grande festa per tutti”. Da annotare che le iscrizioni per il prossimo anno scolastico devono essere effettuate online, dal 18 gennaio al 10 febbraio 2024, sull’apposita piattaforma del ministero dell’istruzione.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles