sabato, 13 Luglio , 24

Tour de France, oggi tappa 14: Tourmalet e arrivo in salita, percorso e orario

(Adnkronos) - Il Tour de France 2024 propone oggi la 14esima tappa, la Pau - Saint-Lary-Soulant di 152 km. Il percorso della frazione del 13 luglio prevede una sequenza di salite: Tourmalet, Hourquette d'Ancizan e l'arrivo. Una giornata che può dare una spallata alla classifica generale, guidata dalla maglia gialla Tadej Pogacar.  La tappa si…

Wimbledon, Paolini oggi in finale: azzurra in campo per la storia

(Adnkronos) - Jasmine Paolini oggi contro Barbora Krejcikova a Wimbledon per la finale del singolare femminile. L'azzurra, testa di serie numero 7, cerca un posto nella storia: nessuna italiana ha mai trionfato a Wimbledon. Paolini, 28 anni, oggi alle 15 italiane arriva sul Campo Centrale (diretta tv su Sky Sport 1 e in streaming su…

Omicidio Mollicone, Mottola assolti anche in Appello

(Adnkronos) - Tutti assolti anche in secondo grado. E' il verdetto della prima sezione della Corte d'Assise d'Appello di Roma nel processo per l'omicidio della 18enne di Arce Serena Mollicone. Un delitto che a 23 anni di distanza, dopo indagini, archiviazioni e processi, resta ancora un mistero. Per l'ex comandante della caserma dei carabinieri di…

Maddaloni, alla Scuola “Dolce & Salato” cala il sipario sul XXVII Corso di Formazione con 60 nuovi allievi esperti in pasticceria e cucina

UncategorizedMaddaloni, alla Scuola “Dolce & Salato” cala il sipario sul XXVII Corso di Formazione con 60 nuovi allievi esperti in pasticceria e cucina

Al maxi evento, moderato dal giornalista de ”Il Mattino” Franco Buononato, organizzato dai rinomati chef Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio, hanno partecipato tra gli altri il ministro Vincenzo Spadafora, il medico e nutrizionista Vincenzo Monda, Antonello Velardi (caporedattore centrale de “Il Mattino”), il professore Raffaele Sibilio e l’assessore regionale Chiara Marciani.

 

di Antonio Parrella

MADDALONI (CASERTA). Una bellissima e suggestiva serata alla Scuola di Formazione “Dolce & Salato” per salutare i 60 nuovi allievi che ora, al termine delle lezioni, porteranno in giro per l’Italia e per il Mondo il made in Italy e, in modo peculiare, l’arte della cucina e della pasticceria campana. E’ stato davvero un appuntamento speciale, quello messo a punto nei minimi particolari dagli chef Giuseppe Daddio (direttore dell’Istituto di Formazione) e Aniello di Caprio (chef patron della Dolce & Salato), che hanno salutato gli allievi con un interessante meeting sul tema “Cibo, Formazione, Salute e Ambiente”. Dunque una grande festa delle eccellenze campane svoltasi venerdì scorso, 6 dicembre , presso la sede dell’ente di Formazione Professionale per la cucina e la pasticceria in via Forche Caudine. Al forum di fine sessione, moderato dal giornalista de “Il Mattino” Franco Buononato, oltre ai padroni di casa Daddio e di Caprio, hanno partecipato anche il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, il capo redattore centrale del Mattino Antonello Velardi, il professore di Sociologia della Federico II Raffaele Sibilio, il medico nutrizionista della squadra di calcio giovanile del Napoli Vincenzo Monda, l’assessore regionale Chiara Marciani e la giornalista enogastronomica Antonella D’Avanzo, da sempre sul territorio e vicina alla Dolce & Salato. Particolarmente emozionanti sono state le parole del direttore Daddio ai nuovi “esperti” in cucina e pasticceria ai quali ha rivolto l’augurio per una brillante carriera. “Partirete nei prossimi giorni per viaggi di lavoro in territori italiani, europei e mondiali, che certamente vi daranno tanti successi e meritate soddisfazioni, ma poi ritornate nella vostra terra natìa. Diffondete il made in Italy e le eccellenze della nostra amata Campania. Bisogna ricordare che vince non chi sa correre, ma chi è in grado di frenare, quindi fermarsi per riflettere su obiettivi di carriera e accettando le condizioni di sacrificio, impegno e rigore”. “E sono questi gli elementi di base per la crescita professionale – commenta Aniello di Caprio, chef patron della Dolce & Salato – tanta è la considerazione che da anni e ad ogni corso riceve la nostra scuola dopo il valido percorso di formazione che svolgiamo quotidianamente senza soluzione di continuità accanto ai giovani pronti  ora a scommettere su sé stessi e sulle loro ambizioni per il futuro lavoro”. “Da annotare – aggiunge lo chef Daddio – che la messa a regime dei vari percorsi di studio formativi è possibile anche grazie alle famiglie di questi validissimi giovani, che ora intraprenderanno tutti la strada del mondo del lavoro”. Nel corso della serata sono stati premiati anche gli allievi Isabella Facchiano e Giovanni Valentino.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles