venerdì, Marzo 1, 2024

Malattie rare, Scopinaro (UNIAMO): vigilare su messa a terra PNMR

#uniamoleforze, la lunga campagna per la Giornata...

E’ morto Paolo Taviani, maestro di cinema

Con il fratello Vittorio una delle coppie...

Chiara Ferragni: “E’ tutto tranne che un bell’anno”

L’influencer torna a parlare sui social: “Aspetto...

Martinenghi argento nei 100 rana ai Mondiali di nuoto

AttualitàMartinenghi argento nei 100 rana ai Mondiali di nuoto

Terza medaglia di fila in tre mondiali diversi per l’azzurro

Roma, 12 feb. (askanews) – Nicolò Martinenghi conquista la medaglia d’argento nei 100 rana ai Mondiali di nuoto di Doha. La gara è stata vinta dallo statunitense Nic Fink, che ha dominato fin dall’inizio chiudendo la prova in 58″57. L’italiano ha ottenuto il secondo posto in 58″84. Podio completato dal britannico Adam Peaty, che ha peggiorato la prestazione del giorno precedente in semifinale con 59″10.

“Prima della gara ho pensato che sarebbe stato bello prendere la terza medaglia di fila in tre mondiali diversi -racconta Nicolò Martinenghi- E’ stata una gara molto strana, molto nervosa. Non tanto per me, quanto per gli altri. Io sapevo di valere questo tempo, magari qualche decimo in meno. Volevo passare 27″4, anche un pochino più forte, per questo ho lavorato. Ero qua per guadagnare la qualificazione olimpica con questo tempo e ci sono riuscito in semifinale. Oggi sarebbe era importante mettere la mano davanti perché bisogna dimostrare di esserci sempre quando conta, non quando non serve. Magari potevo anche andare a vincerla, ma va bene così. Mi aspettano sei mesi di allenamenti per arrivare all’Olimpiade al top. Quando si vince non è mai semplice ripetersi e trovare nuovi stimoli. Io provo a cogliere ovunque per migliorare sempre. E’ una lotta con se stessi, a tratti sfiancante, ma anche entusiasmante. Lo si fa per medaglie come queste e prospettive ancora più importanti”. (Foto Giorgio Scala, Giorgio Perottino, Andrea Staccioli, Andrea Masini / DBM)

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles