lunedì, 15 Luglio , 24

Brenda e Kelly, l’addio di Jennie Garth a Shannen Doherty: “Mai state l’una contro l’altra”

(Adnkronos) - "Sto ancora elaborando il mio enorme dolore per la perdita della mia amica di lunga data Shannen, la donna che ho spesso descritto come una delle persone più forti che abbia mai conosciuto". Inizia così il post pubblicato da Jennie Garth dopo la morte di Shannen Doherty, deceduta sabato 13 luglio dopo una…

Bari, incendio a pronto soccorso Policlinico: pazienti evacuati

(Adnkronos) - Un incendio si è sviluppato ieri, domenica 14 luglio, nel tardo pomeriggio su una sezione di un quadro elettrico al piano interrato del padiglione Asclepios del Policlinico di Bari. Le cause sono ancora in corso di accertamento. Sono subito stati allertati i vigili del fuoco ed è scattato il piano di emergenza. La sezione…

Trump a Milwaukee per convention repubblicana dopo attentato. Biden esorta all’unità

(Adnkronos) - Un giorno dopo l'attentato alla sua vita, l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è arrivato in Wisconsin, dove sarà ufficialmente nominato candidato del Partito repubblicano alle elezioni presidenziali di novembre. A Milwaukee oggi prenderà il via la Convention nazionale repubblicana. Dopo l'attacco di sabato a un comizio elettorale in Pennsylvania, in cui…

Nato, Italia firma intesa con altri 3 paesi per lungo raggio

Dall'Italia e dal MondoNato, Italia firma intesa con altri 3 paesi per lungo raggio

(Adnkronos) – Francia, Germania, Italia e Polonia firmeranno giovedì 11 luglio, a margine del vertice Nato di Washington, una lettera d’intenti sul cosiddetto Elsa, acronimo di European Long-Range Strike Approach. L’annuncio arriva da una nota dell’ambasciatore francese a Washington, in cui viene spiegato che “l’Elsa mira a migliorare la nostra capacità, come europei, di sviluppare, produrre e fornire capacità nel campo degli attacchi a lungo raggio, che sono estremamente necessarie per scoraggiare e difendere il nostro paese”.  

La lettera di intenti, che verrà firmata domani dai ministri della Difesa dei 4 paesi, “aprirà la strada a una cooperazione a lungo termine, globale e inclusiva nel campo degli attacchi a lungo raggio, con l’obiettivo di migliorare le nostre capacità militari rafforzando al contempo la difesa e la base industriale europea”. La firma si terrà nella mattina dell’11 luglio alle 9, quando in Italia saranno le 15. 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles