giovedì, 13 Giugno , 24

Estate 2024, a luglio e agosto caldo oltre la media: cosa ci aspetta

(Adnkronos) - Quella che sta per arrivare potrebbe essere un'estate con temperature al di sopra della media. "I dati del 'Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine' suggerirebbero che i mesi di luglio e agosto sul Mediterraneo potrebbero essere molto caldi", spiega all'Adnkronos il climatologo Luca Mercalli, presidente della Società meteorologica italiana.  "Di…

G7, l’analisi della Cnn: “Oscurato da debolezza politica di quasi tutti i leader”

(Adnkronos) - Il G7 in Puglia guidato da Meloni? "Raramente la riunione annuale delle principali economie mondiali è stata così oscurato dalle debolezze politiche di quasi tutti i suoi membri". E' il commento della Cnn al vertice che si è appena aperto a Borgo Egnazia, dove l'immagine di quasi tutti i leader "non sarà all'apice…

Usa-Ucraina, accordo sicurezza: cosa succede in caso di minaccia

(Adnkronos) - "Ora possiamo vincere la guerra con la Russia". Volodymyr Zelensky, presidente dell'Ucraina, celebra così la firma dell'accordo bilaterale con gli Stati Uniti sulla sicurezza firmato con Joe Biden a Borgo Egnazia a margine del G7. Un'intesa in 11 articoli che si pone l'obiettivo di contribuire alla pace e alla stabilità euro-atlantica. L'accordo ha…

Oltre 2000 persone al concerto di Ron

UncategorizedOltre 2000 persone al concerto di Ron

Il cantautore protagonista dell’ultima serata del Premio Charlot 

E’ calato il sipario, ieri 29 luglio, sulla XXXV edizione del Premio Charlot, la kermesse ideata e diretta da Claudio Tortora.

E’ calato il sipario davanti a ben 2000 persone, forse qualcuna in più se si contano i tanti spettatori che non sono riusciti a trovare posto all’interno dell’Arena del Mare ed hanno ascoltato il concerto dal Lungomare cittadino. Un finale fantastico con un unico e solo protagonista: Ron.
Condotta da Gianmaurizio Foderaro, con la partecipazione di Roberto Colella, frontman della band partenopea La Maschera, la serata ha visto Ron eseguire i più grandi successi di Dalla oltre che ai suoi capolavori con una nuova luce grazie all’accompagnamento dell’Ensemble Symphony Orchestra.

“Siamo molto soddisfatti per come è andata questa edizione” ha commentato subito dopo la chiusura della serata il patron Claudio Tortora.

“Abbiamo offerto cinque serate di cinema al Teatro Delle Arti e undici serate di teatro comico, gare di nuovi cabarettisti e musica (jazz, blus, pop) all’Arena del Mare.

Sedici appuntamenti tutti gratuiti e che hanno richiamato tantissime persone. Abbiamo registrato ben tre sold out, per la serata con Massimiliano Gallo, per quella con Mogol e Vandelli e per quella di Ron.

Nelle altre serate, all’Arena del Mare, abbiamo invece registrato una media di 1500 spettatori. Credo, a questo punto, che i numeri parlino da soli, confermando che il Premio Charlot è una manifestazione che piace e che coinvolge i salernitani.

Abbiamo cercato di offrire al pubblico spettacoli nuovi, originali, divertenti ed emozionanti. Abbiamo messo su una macchina organizzativa che potesse accontentare le richieste di tutti.

Abbiamo avuto anche qualche piccolo intoppo, (uno dovuto al vento forte che si è alzato la sera del 25 luglio, ed uno ad un guasto tecnico che ha fatto andare via la corrente per un pochino la sera del 26 luglio) che ci ha portato per due sere a concludere le serate un po’ più tardi rispetto all’orario stabilito nel regolamento comunale.

Ma purtroppo gli inconvenienti accadono, ovunque. Detto ciò, confermo che è stata una bella edizione e che siamo già pronti a lavorare per l’edizione numero 36, che si terrà dall’8 al 27 luglio 2024”.

L’articolo Oltre 2000 persone al concerto di Ron proviene da Notiziedi.it.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles