lunedì, 24 Giugno , 24

Euro 2024, Svizzera-Germania 1-1: tedeschi si salvano allo scadere

(Adnkronos) - Germania e Svizzera pareggiano 1-1 nel match valido per la terza e ultima giornata del Gruppo A di Euro 2024. I tedeschi chiudono al primo posto nel girone con 7 punti, gli elvetici sono secondo a quota 5 e passano agli ottavi di finale, con buone chance di trovare l'Italia. Nell'altro match, l'Ungheria…

Israele, raid nel sud del Libano. Media: “Enorme riserva armi Hezbollah in aeroporto Beirut”

(Adnkronos) - Una immensa riserva di armi di Hezbollah si troverebbe all'aeroporto internazionale di Beirut Rafic Hariri. Lo rende noto il Telegraph, citando fonti dello scalo. Le armi, munizioni e missili, vengono spedite dall'Iran a bordo di aerei diretti proprio all'aeroporto di Beirut. La notizia viene diffusa dopo che Israele ha reso noto di aver…

Lavoro nero, Gdf: in 17 mesi scoperti quasi 60mila irregolari

(Adnkronos) - Le attività ispettive hanno consentito di individuare 8.743 evasori totali, ossia esercenti attività d’impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti al fisco (molti dei quali operanti attraverso piattaforme di commercio elettronico) e 59.539 lavoratori in nero o irregolari. Scoperti, inoltre, oltre mille casi di evasione fiscale internazionale, principalmente riconducibili a stabili organizzazioni occulte,…

Va in caserma col cadavere della moglie nel bagagliaio: arrestato

Dall'Italia e dal MondoVa in caserma col cadavere della moglie nel bagagliaio: arrestato

(Adnkronos) – Un uomo di 48 anni si è presentato al comando provinciale dei carabinieri di Modena con il cadavere della moglie nel suo furgone, che aveva parcheggiato all’esterno. E’ successo nella tarda serata di ieri. I militari hanno trovato la vittima nel bagagliaio, rannicchiata in posizione fetale con un sacchetto di plastica nero stretto al collo con un filo elettrico plastificato.  

La donna, identificata in una 40enne italiana di origini russe, era stata precedentemente soffocata, secondo una prima ricostruzione effettuata dal medico legale sul posto, con una cintura ancora stretta al collo, coperta inizialmente dalla busta. Il marito è stato arrestato per omicidio aggravato e portato nella casa circondariale di Modena, in attesa della successiva udienza di convalida.  

Dalle prime indagini effettuate, è emerso che la donna aveva avviato davanti all’autorità giudiziaria di Innsbruck, in Austria, una procedura per la regolamentazione dell’affidamento prevalente dei figli minori e l’esercizio del diritto di visita, procedimento poi definito con decisione il 17 maggio 2023. 

L’uomo, a gennaio scorso, aveva presentato ricorso al tribunale civile di Modena per separazione giudiziale con addebito a carico della donna, contestando la giurisdizione dell’autorità giudiziaria austriaca. Di contro, il tribunale di Modena, ritenendo di non dover assumere provvedimenti temporanei urgenti, essendovi già la decisione del giudice straniero comunitario con decisione riconoscibile nel nostro Stato, ha assunto la causa in decisione a maggio sulla questione preliminare della giurisdizione. A febbraio, due mesi prima, la vittima aveva presentato istanza al tribunale di Innsbruck per ottenere l’affidamento esclusivo dei figli minori.  

 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles